Vigili Roma, Piso: Marino rimuova vertici Polizia Metropolitana

Roma, 13 gen 2015 (9Colonne) - “Questa volta gli hacker del sindaco Marino sembrano essere arrivati, addirittura, dalla Russia. Pertanto, onde evitare che il Sindaco possa tirare in ballo anche i marziani, suggeriamo la più semplice e forse più opportuna rimozione dei vertici della Polizia Metropolitana”. È quanto dichiara Vincenzo Piso, deputato del Nuovo Centrodestra nel Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc) in merito all’interrogazione presentata dal senatore Augello sulla vicenda dei vigili di Roma in malattia il 31 dicembre. “Se quanto evidenziato dal senatore Augello nella sua interrogazione verrà confermato, – continua Piso - allora siamo all’ennesima tragicommedia incommentabile del Sindaco e del suo staff. Marino ripropone uno schema ormai divenuto un modello collaudato: la sua amministrazione fa l’ennesima castroneria, dimostrando una incompetenza imbarazzante e scatta così un brutale scarica barile. La soluzione, però, è peggiore del problema da risolvere e aggravata da una serie di bugie e da un freddo cinismo. Se, piuttosto, nella notte di capodanno si fosse trattato di dover rispondere ad una emergenza vera cosa si sarebbero inventati in Campidoglio?”.

I commenti sono chiusi