Scuola: Piso (Ncd), edifici disastrati e Marino riduce diritti a maestre

(AGENPARL) – Roma, 30 gen 2015 – “Mentre le scuole di Roma, come viene fuori dall’inchiesta de Il Messaggero, cadono a pezzi il sindaco di Roma Marino pensa, invece, alla riforma sugli asili nido che aumenta l’orario di lavoro e riduce gli stipendi. Per questo domani protesteremo in Campidoglio, per denunciare l’inadeguatezza di un sindaco che riduce i diritti dei lavoratori e ignora le reali emergenze da affrontare”. A dirlo è Vincenzo Piso, deputato del Nuovo Centrodestra del Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc).

I commenti sono chiusi