SCIOPERO TPL, PISO (NCD): PISO (AP): CAOS GENERATO DA DISORGANIZZAZIONE ATAC

(OMNIROMA) Roma, 18 APR  2015 – “Il sindaco di Roma, prima di partire lancia in quarta contro i macchinisti e i lavoratori della metropolitana o di denunciare disfunzioni provocate da presunti scioperi selvaggi, si informi bene su ciò che è realmente accaduto ieri sulle tratte della metro”. A dirlo è Vincenzo Piso, deputato del Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc). Per Piso ”è improbabile che i macchinisti abbiano potuto intraprendere azioni senza aver ricevuto precise indicazioni dalla catena di comando. Senza voler fare processi sommari, è probabile che nella disorganizzazione di Atac e nella contraddittorietà delle indicazioni avvenute all’interno della linea di comando che si siano prodotte quelle discrasie che hanno contribuito a generare il terribile caos di ieri mattina in metropolitana. A Roma non serve un sindaco capace solo di mettere all’indice questo o quel lavoratore, questa o quella categoria. Serve, invece, un primo cittadino in grado di incidere positivamente sulle azioni e/o omissioni che sono sempre all’origine dei problemi”.

One Response to SCIOPERO TPL, PISO (NCD): PISO (AP): CAOS GENERATO DA DISORGANIZZAZIONE ATAC