Roma: Vigili, Piso “da Marino crociata opportunistica”

ROMA (ITALPRESS) 12 Feb 2015 – “Lo sciopero dei Vigili Urbani che, in queste ore, sta investendo Roma ha di sicuro molteplici cause. La goccia che ha fatto traboccare il vaso, pero’, e’ stata la messa alla gogna di una intera categoria da parte di una amministrazione come quella capitolina assolutamente inadeguata. Marino si e’ fatto schermo dei Vigili per coprire alcune sue macroscopiche inefficienze”. A dirlo e’ Vincenzo Piso, deputato del Nuovo Centrodestra nel Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc). “La vicenda della presunta assenza di massa dei vigili urbani lo scorso 31 dicembre – continua Piso - e’ stata strumentalizzata per colpevolizzare l’attivita’ di migliaia di lavoratori che ogni giorno operano in una realta’ difficile e complessa come la Capitale d’Italia”. E conclude: “Marino dovrebbe sempre ricordare che la citta’ non si governa contro qualcuno ma bisogna condividere scelte e criticita’ con chi dovrebbe essere strumento del suo amministrare. Un conto e’ individuare le cause delle inefficienze, un altro lanciare crociate opportunistiche”

One Response to Roma: Vigili, Piso “da Marino crociata opportunistica”