Roma: Piso (PDL) su derivati, sinistra irresponsabile e ipocrita

(Adnkronos)¬†Roma, 30 gen. 2013 – “Il rischio default del Monte dei Paschi di Siena e il debito lasciato dal Pd al Comune di Roma nel 2008 rappresentano plasticamente i danni causati dal centrosinistra e scaricati sulle spalle dei risparmiatori e dei cittadini a causa di una irresponsabilita’ che si e’ alimentata per anni grazie a connivenze e al silenzio dei principali organi d’informazione. Bene quindi ha fatto la neonata Amministrazione Alemanno a fare effettuare alla Ragioneria Generale dello Stato una puntuale ricognizione creando cosi’ i presupposti affinche’ Roma fosse in grado di gestire al meglio una situazione potenzialmente esplosiva”. Lo afferma Vincenzo¬†Piso, coordinatore Pdl del Lazio.
“La sinistra, come sempre, rappresenta la quinta essenza della peggiore ipocrisia – aggiunge – Infatti, se per un lato i suoi leader tuonano contro la finanza senza regole a difesa di un’economia reale e dei lavoratori, dall’altro, quando ne hanno avuto la possibilita’, perche’ a capo di banche o di istituzioni locali, hanno sempre fatto uso di strumenti finanziari spregiudicati e senza alcuno scrupolo”.

I commenti sono chiusi