ROMA: PISO “FINE INGLORIOSA DI MARINO TRASCINA CITTÀ IN DIFFICOLTÀ”

ROMA (ITALPRESS) – “Termina in maniera ingloriosa l’esperienza amministrativa di Marino, sindaco Pd della Capitale. Una fine che non deve far gioire e che trascina Roma, piu’ o meno per un anno, in un periodo di ulteriori difficolta’ ed assenza di riferimenti. Avremo un commissario che si dovra’ limitare all’ordinaria amministrazione, le relative elezioni e l’insediamento del nuovo Sindaco, del nuovo Consiglio e la nuova Giunta, mentre in citta’ sara’ in pieno svolgimento il Giubileo straordinario. Tutto questo mentre la Capitale attraversa un momento difficilissimo”. A dirlo e’ Vincenzo Piso, deputato del Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc). “Ritengo – conclude – che il complesso dei problemi dovrebbe indurre la politica, o perlomeno le persone dotate di senso di responsabilita’, a rifuggire da inutili trionfalismi e cercare di adoperarsi per dare risposte concrete. Se, partendo da un approccio piu’ maturo si riuscira’ a sviluppare un confronto nel merito, rinunciando a facili battute e a ping pong polemici fini a se stessi, saremmo un passo avanti nella direzione giusta per fare quel salto di qualita’ di cui abbiamo assoluto bisogno. Nella diversita’ delle opinioni e delle proposte ma con l’obiettivo comune di indicare soluzioni e non sterili e inconcludenti polemiche politiche”.

I commenti sono chiusi