Roma: Piso, con Marino più tasse e accampamenti abusivi

(ANSA) – ROMA, 29 MAG 2013 – ”Con Marino e la sinistra piu’ tasse e caos sociale. La conferma la stiamo avendo in questi giorni: il Lazio di Zingaretti, principale sponsor di Marino, oggi e’ stato declassato di ben due posizioni dall’agenzia di rating Moody’s, bocciando la politica economica del neogovernatore che rischia di incidere pesantemente per famiglie e lavoratori con un impressionante aumento delle tasse. Marino, inoltre, e’ il portavoce di quella cultura lassista e permissiva che sul fronte dell’integrazione favorisce il proliferare di accampamenti abusivi sotto le case dei romani e il diffondersi dell’illegalita’. Non vogliamo tornare ai tempi dei due mega campi nomadi del Casilino 900 e di Tor de’ Cenci. Sono esempi lampanti della drammatica situazione che potrebbe attendere i romani se dovesse vincere Marino. Per questo ribadiamo l’invito di andare a votare Alemanno per scongiurare questa sciagura”. Lo dichiara il coordinatore del Pdl Lazio, Vincenzo Piso.

4 Responses to Roma: Piso, con Marino più tasse e accampamenti abusivi