Roma: Pdl plaude Alemanno su esenzione Imu prima casa a 376mila famiglie

(ASCA) – Roma, 26 apr 2013 – Il Pdl laziale e capitolino plaude dopo l’annuncio del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che 376mila verranno esentate dal pagamento dell’Imu sulla prima casa. ”Mentre c’e’ chi sa fare solo chiacchiere e promesse Alemanno oggi porta a casa un altro grande risultato concreto per Roma e i romani”, scrive in una nota il coordinatore del Pdl Lazio, Vincenzo¬†Piso. ”Grazie – prosegue – alla revisione delle rendite catastali, quasi 400mila famiglie, tra quelle con figli a carico o che vivono maggiori situazioni di disagio, saranno esentate dal pagamento dell’Imu sulla prima casa”. Cosi’, secondo il consigliere Pdl di Roma capitale, Giorgio Stefano Masino, la decisione ”dimostra la grande attenzione dell’amministrazione Alemanno allo scopo di fornire risposte sempre piu’ significative e valide alle istanze dei romani. Un risultato positivo che ribadisce il grande lavoro del sindaco per un fisco piu’ equo, in modo da aiutare i cittadini e, soprattutto, le fasce piu’ deboli a superare questo periodo particolarmente critico”, chiude Masino.

I commenti sono chiusi