PARIGI, PISO (AP): PROBLEMA NON SOCIOLOGICO MA RELIGIOSO

(9Colonne) Roma, 18 nov – “Pensare che i terroristi jihadisti si facciano saltare in aria per problemi di natura sociologica o di mancata integrazione è dichiaratamente fuorviante. Il problema non sono le banlieue, è una semplificazione. Questa interpretazione risponde ad una incapacità, o addirittura un rifiuto, di voler vedere la terribile realtà per ciò che è. E come sempre in questi casi il risveglio, purtroppo, è e sarà terribile”. A dirlo è Vincenzo Piso, deputato del Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc). ”La ragione delle azioni terroristiche – conclude – è la diversità di tutti coloro che non si riconoscono nel credo dei soggetti in questione. Quindi non solo i cristiani ma anche i musulmani di diversa confessione, gli sciiti, i più colpiti proprio in Medio Oriente. Le analisi socio economiche non colgono, dunque, la terribile realtà dell’estremismo religioso”.

I commenti sono chiusi