Omniroma-COMUNE, PISO (NCD): DA CESARETTI PARAGONE CON VIETCONG ESAGERATO

(OMNIROMA) Roma, 13 APR 2015 – “È cosa nota che alcuni esponenti politici tendano a prendersi troppo sul serio. Alcuni, però, esagerano. Paragonarsi come ha fatto la combattiva consigliera comunale di Sel in Campidoglio, Annamaria Cesaretti, in caso di fuoriuscita dalla maggioranza capitolina, ai vietcong nella giungla è veramente troppo e, sinceramente, un po’ ridicolo”. A dirlo, in una nota, è Vincenzo Piso deputato del Nuovo Centrodestra nel Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc). “Già immaginiamo – continua Piso - la collega in questione completamente coperta di fratte nostrane strisciare in qualche residuale marana della periferia romana e alla maniera di Albertone (quello di facce Tarzan, per intenderci) assalire l’ignaro yankee Marino. A pensarci bene, Tarzan era il soprannome di un consigliere della medesima area della Cesaretti, Marino negli USA c’è stato. Non vorremmo essere irrispettosi ma qui, più che di Vietcong e giungla, in questa ventilata crisi politica capitolina c’è più aria da Un Americano a Roma che di altro”.

I commenti sono chiusi