Omniroma-COMUNE, PISO (AP): VERIFICA MAGGIORANZA? PD PAGA ERRORI COMMESSI

(OMNIROMA) Roma, 27 OTT – “Il moto di stizza con cui alcuni esponenti del Pd stanno accogliendo la possibilità che il Sindaco di Roma voglia arrivare a verificare la propria maggioranza in aula è, per certi versi, incomprensibile. Il Pd, dopo aver dato a Marino la patente di sindaco antimafia per coprire la sua incapacità, non può stupirsi di quanto sta accadendo. Come può il Pd, dopo aver falsamente sostenuto la tesi che Marino ha realizzato mirabilie, pensare di poterlo sfiduciare impunemente? Il Pd paga oggi il conto di una serie di errori commessi, non solo negli ultimi mesi, ma nel pluriannuale governo della città”. A dirlo, in una nota, è Vincenzo Piso, deputato del Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc). “Quello che stiamo vivendo – conclude – è figlio, nei suoi aspetti più macroscopici, di valutazioni e progetti sbagliati che partono da molto lontano e che stanno dispiegando nel tempo la loro enorme valenza negativa.
Basti pensare a ciò che sta accadendo in ambito bigliettazione con l’annunciata fuoriuscita per esasperazione di Cotral e Trenitalia da Metrebus. Insomma, se è vero che Marino è nell’immaginario collettivo dei romani il Marziano il Pd è stato il poco brillante progettista del razzo e del piano di volo con il quale l’alieno si è cimentato”.

I commenti sono chiusi