Maro’:Piso, Governo agisca contro indifferenza internazionale

(ANSA) – ROMA, 31 LUG 2014 – “L’ennesimo rinvio dell’udienza del processo a carico dei nostri due Maro’ impone l’esigenza di una seria riflessione da parte del Governo italiano. Di fronti ai numerosi rinvii e nulla di fatto, e’ necessario che la comunita’ internazionale, ed in particolare i nostri alleati, comprendano che questa vicenda o subisce una svolta decisa, oppure determinera’ una serie di decisioni gravi da parte dell’Italia”. Lo dichiara Vincenzo Piso, deputato del Nuovo Centrodestra. “La vicenda dei due Maro’ conferma il fatto che, come troppo spesso accade il sistema Italia non ha risposto adeguatamente ed unitariamente ad una emergenza che ha visto coinvolti anche i nostri interessi nazionali in India e che, forse, anche in virtu’ di cio’, non ha ricevuto, in modo concreto, la necessaria solidarieta’ internazionale” aggiunge. “Ora, pero’, bisogna agire e questo significa che il governo italiano deve essere pronto anche a prendere decisioni capaci di scuotere questa indifferenza internazionale che sembra accompagnare il caso Maro’. La credibilita’ ed il rispetto si guadagnano sul campo tanto piu’ in situazioni come queste, nelle quali il senso di responsabilita’ deve camminare parallelamente alla determinazione ed alla volonta’ di raggiungere il sacrosanto obiettivo di riportare i due militari italiani in patria” conclude.

I commenti sono chiusi