(LZ) Provincia. Piso: Zingaretti spieghi caso concorsi truccati

“Sistema consolidato assunzioni pilotate usato dalla sinistra”.

(DIRE) Roma, 24 gen. 2013 – “Sul caso concorsi truccati la Provincia di Roma si nasconde dietro il ‘giochiamo pulito’, senza spiegare, pero’, come mai nel 2008 nelle graduatorie dei due concorsi, sia per le assunzioni che per il successivo ‘ripescaggio’, spuntino ‘troppi’ nomi di figli, parenti e amici legati alla segreteria dell’ex presidente Zingaretti e ai suoi dirigenti oltre a sindacalisti, personale delle segreterie politiche e persone vicine a ben noti politici rossi di Palazzo Valentini. Una coincidenza impressionante, che svela il sistema consolidato di assunzioni pilotate usato dalla sinistra per piazzare ovunque i ‘suoi’. Perche’ Zingaretti non risponde? All’ex presidente della Provincia di Roma non resta che ‘immaginare’ di poter governare anche la Regione Lazio”. Lo dichiara il deputato parlamentare e coordinatore Pdl del Lazio, Vincenzo Piso.

I commenti sono chiusi