(LZ) Pedaggi. Piso: la richiesta del Sindaco lineare

“Sinistra decida se interpretare ruolo opposizione costruttiva”.

(DIRE) Roma, 14 set. 2010 - “Gli amici della sinistra devono decidere una volta per tutte se vogliono interpretare il ruolo di una opposizione costruttiva o se invece pensano di continuare sulla strada della demagogia”. Lo dice in una nota Vincenzo Piso, coordinatore regionale del Pdl del Lazio.
“La richiesta del sindaco di Roma sulla questione pedaggi e’ lineare, come e’ altrettanto evidente che siamo in attesa di un chiarimento di carattere giudiziario dirimente- spiega Piso- Nel merito, poi, sembra assolutamente ragionevole proporre alla societa’ autostrade il rinegoziamento di un contratto di servizio anche in considerazione del suo operare in condizioni di monopolio. Veritiere, anche, le considerazioni che rappresentano il Gra di Roma come una sorta di tangenziale oramai ben all’interno del perimetro di sviluppo della capitale, piu’ o meno come la ‘periferique’ di Parigi”.
“Ed allora- conclude Piso- se invece di affrontare i problemi per quello che sono la politica continua in sterili giochi di parte, ogni soluzione rischia di divenire impraticabile con conseguenti danni per tutti, al di la’ di ogni appartenenza”.

I commenti sono chiusi