Lazio: Piso, paradossale Tar rovesci sentenza 2010

(ANSA) – ROMA, 12 NOV 2012 – ‘E’ davvero paradossale che il Tar oggi rovesci nella sostanza una sentenza analoga che lo stesso Tribunale amministrativo pronuncio’ per le elezioni regionali del 2010, quando si ando’ al voto dopo cinque mesi e mezzo dalle dimissioni del Presidente e al governo della regione c’era la stessa sinistra che oggi grida al vulnus democratico’. E’ quanto dichiara il coordinatore regionale del Lazio del Pdl, Vincenzo¬†Piso.
‘Condividiamo la scelta della Regione e della presidente Polverini – aggiunge – di presentare un doveroso ricorso e rimaniamo ancora una volta allibiti dinanzi ai comportamenti contraddittori di una sinistra demagogica e doppia che due anni fa sosteneva esattamente il contrario di cio’ che afferma oggi’.

I commenti sono chiusi