L. Stabilità, Ncd: accordo con Governo per no aumento accise 2015

(9Colonne) Roma, 27 nov 2014 – “Nell’ambito della Legge di Stabilità lavoreremo affinché al Senato si scongiuri, in ogni modo, un aumento delle accise sui carburanti nel 2015. Anche il Governo ha assicurato il proprio impegno per il raggiungimento di tale obiettivo. Un eventuale aumento, infatti, costituisce una abusata fonte di prelievo che comporta un freno allo sviluppo dei consumi”. A dirlo sono i deputati del Nuovo Centrodestra Vicenzo Piso, Barbara Saltamartini e Paolo Tancredi.
E concludono: “il Governo, infatti, si è impegnato a veicolare, nella seconda lettura al Senato del testo della Legge di Stabilità la nostra proposta che prevede, di fatto, una sterilizzazione della clausola di salvaguardia. Bisogna superare le perplessità opposte dalla Ragioneria Generale dello Stato. Il nostro obiettivo è non gravare eccessivamente sulle spalle dei cittadini ma, piuttosto, drenare risorse dal taglio della spesa improduttiva”.

I commenti sono chiusi