L. elettorale, Piso (Ncd): Preferenze condizione imprescindibile per avviare reale cambiamento

L. elettorale, Piso (Ncd): Preferenze condizione imprescindibile per avviare reale cambiamento (ilVelino/AGV NEWS) Roma, 03 LUG 2014 – “La reintroduzione delle preferenze nella legge elettorale e’ un passaggio obbligatorio e imprescindibile per un vero cambiamento. Chi lo rinnega predica la rottamazione ma nei fatti aspira alla conservazione e a reiterare la delegittimazione della politica, barattando tutto questo con il potere di determinare la composizione di Camera e Senato”. A dirlo e’ Vincenzo Piso, deputato del Nuovo Centrodestra e membro dell’Ufficio di Presidenza del Gruppo. “Tutte le discussioni strumentali sulla stabilita’ e la possibilita’ di governare – continua Piso – risultano assolutamente stucchevoli e fuorvianti perche’ molti e sotto gli occhi di tutti sono i sistemi elettorali che coniugano preferenze, stabilita’ e governabilita’”.

I commenti sono chiusi