Governo: Piso (NCD), mozione sfiducia Alfano, invenzione in salsa padana

(AGENPARL) -Roma, 25 mar 2014 – “Mentre c’è chi si inventa mozioni di sfiducia senza fondamento contro il ministro Alfano, noi proseguiamo compatti sulla nostra strada, costellata di azioni e scelte concrete operate sempre nell’interesse del Paese”. Lo dichiara in una nota l’on. del Nuovo Centrodestra, Vincenzo Piso. “Nessun passo indietro da parte del ministro Alfano sulla sicurezza – ribadisce Piso – ma al contrario un piano per rendere ancor più efficiente la macchina organizzativa al fine di avere città più sicure. E’ questa la politica che contraddistingue il Nuovo Centrodestra, fatta di azioni concrete e non di facili slogan. Basti ricordare che l’operato di Alfano al ministero degli Interni, negli ultimi mesi ha portato alla cattura di 70 latitanti, al ritmo di uno a settimana. Fatti non parole”. “Comprendia mo, anche se non condividiamo – conclude Piso – che il collega Salvini offuscato dai ‘miti’ padani, abbia perso di vista la realtà e giochi a spararla grossa pur di guadagnarsi un po’ di visibilità”.

I commenti sono chiusi