Europee, Piso (NCD): Marino da anonimo turista al comizio di Renzi

(OMNIROMA) Roma, 22 MAG 2014 – “Questa storia della presenza di Marino al comizio di chiusura del PD nella Capitale è diventata una vera e propria farsa. In un clima in cui tutti fanno a gara a stare sull’ambito palco, fianco a fianco con il nuovo golden boy della sinistra Renzi, il povero Marino, che il Pd vorrebbe accuratamente oscurare fino allo svolgimento delle elezioni europee, continua ad inviare messaggi, dicendo a tutti che lui sarà in piazza”. E’ quanto afferma Vincenzo Piso, Deputato romano del Nuovo Centrodestra e membro dell’Ufficio di Presidenza del gruppo Ncd alla Camera dei Deputati.
“Il sospetto però che noi tutti nutriamo è che i suoi sodali di partito non gli abbiano comunicato l’indirizzo giusto. E così, mentre Bettini sentenzia, dopo 17 anni di governo della sinistra della città, dal ’93 ad oggi, sulle responsabilità della destra nello sfascio di Roma e un PD, sempre più partito personale, predispone un palco di chiusura campagna elettorale sempre più simile ad un arca di Noè, il povero Marino, oramai corpo estraneo da tutto e tutti, girerà come un anonimo turista in una città di cui è diventato Sindaco ma nella quale nessuno lo riconosce più come tale” conclude Piso.

I commenti sono chiusi