ENERGIA. PISO (AP): BRACCIO FERRO SU TAP E’ AUTOLESIONISMO NAZIONALE

(9Colonne) Roma, 15 mag  2015 – “Mentre il costo energia è sempre più uno dei gap più importanti dell’economia nazionale, mentre la Polonia ricorre al tribunale arbitrale di Stoccolma contro i prezzi fuori mercato imposti dalla russa Gazprom, in Italia siamo ancora impantanati in un braccio di ferro con alcuni comuni pugliesi sul Tap, opera di assoluta valenza strategica per il nostro sistema paese. È necessario sbrogliare velocemente questa vicenda paradossale e intervenire con decisione sulle cause di queste vere e proprie culture e prassi dell’autolesionismo nazionale”. A dirlo è Vincenzo Piso, Capogruppo Area Popolare (Ncd-Udc) in Commissione Ambiente alla Camera.

I commenti sono chiusi