Enel: Piso (Ap), Padoan chiarisca obiettivi cessione

(ANSA) – ROMA, 26 FEB  2015- “E’ necessario che il Ministro Padoan chiarisca le modalità e gli obiettivi dell’operazione che ha portato alla cessione del 5,74% delle quote di Enel. Infatti,abbiamo rinunciato a una parte dei dividendi che proprio da quest’anno, come ha dichiarato l’amministratore delegato del Gruppo, sarebbero aumentati. Pertanto ci aspettiamo che i 2,2 miliardi possano essere reinvestiti per lo sviluppo del paese e non solo per ridurre il debito”. A dirlo e’ Vincenzo Piso, deputato del Nuovo Centrodestra del Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc).

I commenti sono chiusi