COMUNE, PISO: TEMIAMO COLOMBAN STIA LAVORANDO SU DATI “DIVERSAMENTE REALI”

(OMNIROMA) Roma, 01 MAR 2017 – “Siamo decisamente preoccupati per Colomban, l’Assessore alle Societa’ Partecipate di Roma Capitale. Infatti, leggendo le dichiarazioni del ‘super esperto’ del Campidoglio, l’uomo a cui è affidato il destino del settore più delicato e deficitario dell’amministrazione romana, si scopre, non solo, che vuole eliminare società di secondo livello già ampiamente riassorbite o, addirittura, liquidate, ma che secondo lui Roma avrebbe 8.500 chilometri di strade. E’ appena il caso di osservare che su Roma insistono circa 5.500 chilometri di viabilità, appena 3000 chilometri in meno. Delle due l’una, o sta studiando i dati di un altra città, oppure, i suoi collaboratori gli stanno giocando qualche brutto scherzo. Se così e’, Colomban sta lavorando su dati assolutamente irreali, “diversamente reali “. D’altra parte che questa amministrazione faccia molto conto su una ‘realtà diversa’, è abbastanza evidente. Roma, a sentire le dichiarazioni di Grillo, sta già meglio. Peccato che non tutti se ne accorgano, ma, come ci ricorda ogni giorno il Sindaco, lasciamoli lavorare, i risultati con questi presupposti e uomini non potranno che arrivare”. Lo afferma in una nota Vincenzo Piso.

I commenti sono chiusi