Bolkestein: Piso (Idea), governo operi di conseguenza

(ANSA) – ROMA, 13 SET – La molteplicita’ e l’articolazione delle mozioni presentate alla Camera per chiedere l’esclusione dalle indicazioni della cosiddetta Bolkestein per il commercio su aree pubbliche dovrebbero indurre il Governo ad operare immediatamente in tal senso”. Lo dichiara Vincenzo Piso, deputato di ‘Idea’. “Partiti di maggioranza e di opposizione – prosegue – hanno depositato atti che testimoniano, in maniera inequivocabile, la volonta’ ampiamente maggioritaria del Parlamento di procedere in tale direzione. Non tenere conto di una indicazione cosi’ forte sarebbe da parte del Governo non solo un errore ma anche causa di un grave vulnus istituzionale. Il problema non e’ dare soddisfazione ad una parte politica piuttosto che ad un altra ma, viceversa, prendere atto della volonta’ del Parlamento e riconoscere come prioritarie le motivazioni che da anni stanno spingendo una intera categoria ad una protesta serrata per il riconoscimento di una innegabile specificita’. Quando migliaia di famiglie rischiano lavoro e sopravvivenza – conclude Piso -, il calcolo politico deve divenire secondario e deve cedere il passo all’interesse generale, al raggiungimento di un giusto obiettivo”.(ANSA).

I commenti sono chiusi