Atac: Piso (NCD), si eviti di riproporre personaggi non professionali

(AGENPARL) – Roma, 15 gen 2014 – “Vogliamo sperare che le voci che giungono relativamente ad alcuni spostamenti di livelli dirigenziali in ATAC, sembrerebbe in programma nel CdA di domani, siano solo tali. Infatti, fatta la doverosa premessa che l’Azienda è legittimata ad operare come meglio ritiene e quindi ad organizzarsi di conseguenza, riteniamo opportuno che si eviti di proporre o riproporre personaggi sulle cui capacità professionali, non l’opinione di chi scrive, ma atti e documenti della stessa Azienda e di organismi autorevoli esprimono forti perplessità”. Lo afferma in una nota VincenzoPiso del Ncd.

I commenti sono chiusi