ATAC, PISO (IDEA): CONCORDATO A RISCHIO, AMMINISTRAZIONE RAGGI INCOMPETENTE

(OMNIROMA) Roma, 10 NOV 2017 – “La notizia che l’Antitrust dichiari illegittima la prassi dell in house che Atac pone a fondamento della sua richiesta di concordato è la ciliegina sulla torta di una amministrazione di incompetenti. È normale avviare una richiesta di concordato senza prima capire se uno dei presupposti principali dell’operazione sia praticabile? Questi sono i 5 stelle. Sarebbero capaci di organizzare lo sbarco in Normandia senza prima reperire le navi necessarie. Non rimane che sperare nella dea bendata e che tutta questa operazione non porti a ripercussioni da effetto domino su Roma Capitale. Fallimento, danno erariale, commissariamento, questi i crinali sui quali sta camminando l’amministrazione Raggi. Un bel percorso, non c’è che dire”. Così in una nota Vincenzo Piso, deputato Idea.

I commenti sono chiusi